Ministero della Difesa russo: 10 droni ucraini abbattuti, 150 nazisti eliminati

MINISTERO DELLA DIFESA RUSSO: 10 DRONI UCRAINI ABBATTUTI, 150 NAZISTI ELIMINATI

24 aprile 2022

Mosca, SANA – il Ministero della Difesa russo ha annunciato domenica che 10 droni ucraini sono stati abbattuti, oltre alla distruzione di quattro depositi di armi missilistiche, artiglieria e munizioni nelle regioni Gusarovka e Velikaya Kamishevakha.

“Durante la notte, le forze russe hanno effettuato 423 missioni di combattimento, e hanno distrutto 26 fabbriche ucraine per la produzione di esplosivi e di polvere da sparo a Pavlograd nella regione di Dnipropetrovsk, mentre l’aviazione operativa e tattica ha eliminato 150 estremisti nazisti e ha distrutto 40 unità di veicoli blindati ucraini e ha colpito un centro di comando e 25 posizioni nemiche”, ha detto in una conferenza stampa il portavoce del Ministero, il generale di divisione Igor Konashenkov.

Konashenkov ha detto che dall’inizio dell’operazione speciale, sono stati abbattuti e distrutti 114 aerei, 110 elicotteri, 551 droni, 264 sistemi missilistici anti-aerei, 2,496 carri armati e molti altri veicoli blindati, 282 lanciarazzi, 1,093 cannoni da campo e mortai, come pure 2,343 veicoli militari speciali delle Forze Armate ucraine.

Rafah al-Allouni/ Ruaa al-Jazaeri  

https://www.sana.sy/en/?p=270240

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Il divorzio Israele-Russia

IL DIVORZIO ISRAELE-RUSSIA Di Maître, 17 aprile 2022 In questi ultimi tempi, i segni di un divorzio Israele/Russia si moltiplicano, il che dà l’impressione della fine di un’epoca. Dopo aver accusato la ...

Read More
Sponsor