Il fez e la kippah, il nuovo libro di Andrea Giacobazzi

Il fez e la kippah, il nuovo libro di Andrea Giacobazzi

Scheda del libro

L’Unione delle Comunità
Israelitiche Italiane può dire ch’essa non ha, in tutta la sua azione, mai
dimenticato i due scopi per cui è sorta: quella di operare per l’Ebraismo nel
quadro degli ordinamenti e del Regime d’Italia, e quello di operare per
l’Italia in seno all’Ebraismo
.
(Il Presidente dell’Unione F. Ravenna ai Presidenti delle Comunità
Israelitiche)
Anch’egli afferma
l’identità del movimento sionista con certi aspetti del fascismo: l’entusiasmo
dei giovani, il fuoco sacro che li anima e che li spinge a sacrificarsi per il
bene della Patria
.
(Il Console italiano a Basilea parlando del dirigente sionista V. Jacobson )
Il fascismo ebraico si
formerebbe con la costituzione d’un primo nucleo in Palestina. Il quale
svolgerebbe la sua azione secondo le circostanze iniziando, con un’opera di
penetrazione prudente, la diffusione dei concetti della base programmatica
.
(Base programmatica del fascismo palestinese, ebraico e mondiale)

DIVERSE DECINE DI NUOVI DOCUMENTI. Questo
libro si propone di rendere disponibile ed accessibile al pubblico un’ampia e
dettagliata raccolta di testi riservati, comunicazioni segrete, scambi
epistolari, estratti di giornali degli anni ’20, ’30 e ’40 commentati, spiegati
e collegati fra loro in base agli argomenti trattati.  L’opera è
incentrata su un passaggio tanto interessante quanto controverso della storia
del ‘900: le buone relazioni e le collaborazioni che hanno avuto luogo tra il
mondo ebraico -sionista e l’Italia fascista. Nello scorrere i documenti si incontrano
personaggi che hanno fatto la storia del secolo scorso. Sebbene possano
apparire inconciliabili tra loro, le classi dirigenti fasciste, ebraiche e
sioniste non mancheranno in alcune circostanze di ammirarsi, applaudirsi,
cercando di relazionarsi fra loro e arrivando a costruire interessanti
collaborazioni. La struttura del testo rende molto agevole la lettura.

Ciò che è
necessario sapere

·        
Le ricerche che hanno portato alla
stesura di questo libro sono iniziate nel luglio 2010.

·        
La prefazione del libro è stata scritta
dal Prof. Stefano Fabei, storico e autore di numerosi saggi.

·        
L’autore – Andrea Giacobazzi – ha
scritto il “Il fez e la kippah” come rielaborazione della tesi di Master
post-laurea. (Master Enrico Mattei in Vicino e Medio Oriente, Università di
Teramo). Nel 2010 aveva già pubblicato L’Asse
Roma-Berlino-Tel Aviv
.

·        
Il libro contiene circa 150 documenti e
più di 300 note a piè di pagina.

·        
Vista la grande mole di documenti
esaminati (decine di faldoni), quelli pubblicati rappresentano una selezione.

·        
La quasi totalità dei documenti
riportati proviene dall’Archivio Storico del Ministero degli Affari Esteri
italiano. Ad essi si aggiungono alcune citazioni di testi accademici relativi
all’argomento in esame.

·        
I documenti sono stati pubblicati in
seguito a regolare autorizzazione del Ministero.

Andrea Giacobazzi (Reggio Nell’Emilia, 1985) dopo aver
conseguito la laurea specialistica in “Relazioni internazionali ed Integrazione
europea” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha frequentato il
Master “Enrico Mattei” in Vicino e Medio Oriente. Ha già pubblicato “L’ASSE
ROMA-BERLINO-TEL AVIV. I rapporti internazionali delle organizzazioni ebraiche,
dell’organizzazione sionista e del movimento sionista revisionista con l’Italia
fascista e la Germania nazionalsocialista”.

http://ilfezelakippah.wordpress.com/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Wolfgang Frölich è libero!

Da Bocage-Info ricevo e traduco: WOLFGANG FRÖLICH È LIBERO! INIZIO BOCAGE-INFO aveva annunciato l'effettuazione di un nuovo processo a Krems (Austria) che doveva pronunciarsi sulla sua capacità di discernimento. Il giornale austriaco ...

Read More

Un comunicato stampa di Michael Hoffman

Comunicato stampa di Michael Hoffman[1] IL CAPO DELL’ANTI-DEFAMATION LEAGUE SORPRESO A TRAVISARE LA PROLUSIONE DI MICHAEL HOFFMAN ALLA NATION OF ISLAM Jonathan Greenblatt, presidente dell’Anti-Defamation League, ha diffuso quella che sembra essere ...

Read More
Sponsor