Il PKK e Israele: sono collegati?

Il PKK e Israele: sono collegati?

LE SOMIGLIANZE TRA GLI ATTACCHI DEL PKK E DI ISRAELE SOLLEVANO DUBBI[1]

2 Giugno 2010

Le caratteristiche comuni tra l’attacco effettuato dal fuorilegge Kurdistan Workers’ Party (PKK) e l’attacco israeliano al convoglio di aiuti umanitari in acque internazionali hanno sollevato sospetti sul fatto che i due casi possano essere collegati.

Un attacco missilistico effettuato da terroristi contro una base navale ha ucciso sette soldati e ne ha feriti altri sei nella provincia meridionale del distretto Iskenderun di Hatay, lunedì, poco dopo mezzanotte. Dopo un paio d’ore, i commando israeliani hanno attaccato un convoglio di sei navi che trasportavano centinaia di attivisti pro-palestinesi in una missione umanitaria diretta alla Striscia di Gaza e ne hanno uccisi nove e feriti dozzine.

Alcuni politici turchi hanno congetturato su un’eventuale relazione tra i due attacchi mortali. “Non pensiamo che il fatto [l’attacco di Iskenderun] sia casuale”, ha detto il vice-presidente del Partito della Giustizia e dello Sviluppo (AK Party) Hüseyin Çelik, parlando lunedì ai reporter nel quartier generale dell’AK Party ad Ankara.

“Come AK Party, condanniamo energicamente questi fatti. Israele ha distrutto Gaza. Non lasciano entrare neppure il materiale da costruzione. Questa sarà una macchia nera nella storia dell’umanità. È stato effettuato un attacco contro la nostra unità militare di Iskenderun. Condanniamo anche questo. Non pensiamo che sia una coincidenza il fatto che tali attacchi abbiano avuto luogo nelle stesse ore”, ha detto Çelik.

Anche il rieletto presidente del Partito Repubblicano del Popolo (CHP), Kemal Kiliçdaroğlu, ha detto che la somiglianza tra i due attacchi è significativa. Parlando lunedì ad una conferenza stampa nel quartier generale del partito, Kiliçdaroğlu ha ricordato che certuni si stanno chiedendo se l’attacco di Iskenderun sia collegato a Israele. “Siamo profondamente addolorati dall’attacco di Iskenderun. L’uccisione di sette soldati ci deve far riflettere. In un momento in cui l’esercito israeliano compie delle operazioni militari, è significativo che un tale attacco abbia avuto luogo in Turchia”, ha detto.

Il leader del Partito della Felicità (SP) Numan Kurtulmuş ha reagito duramente durante una conferenza stampa tenuta nella sede di Istanbul del partito. Sottolineando la tempistica di entrambi gli attacchi , Kurtulmuş ha detto di sperare che i detti attacchi non siano collegati. “I nostri soldati sono stati attaccati in Turchia. Spero si tratti di una coincidenza che Israele abbia iniziato ad attaccare la nave dopo il brutale attacco alla base della Marina turca a Iskenderun. Dio benedica le anime dei martiri morti in questo crudele attacco”, ha detto.
[1] Traduzione di Andrea Carancini. Il testo originale è disponibile all’indirizzo: http://www.todayszaman.com/tz-web/news-211851-similarities-between-pkk-israel-attacks-raise-suspicions.html

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor