La Lituania e i risarcimenti olocaustici

La Lituania e i risarcimenti olocaustici

GLI STATI UNITI APPREZZANO IL RISARCIMENTO DELLA LITUANIA PER GLI EBREI[1]
AFP, 24 giugno 2011
WASHINGTON (AFP) – Gli Stati Uniti hanno acclamato martedì i deputati lituani per aver sottoscritto il risarcimento per i beni della comunità ebraica sequestrati dalla Germania nazista durante la seconda guerra mondiale e poi trattenuti dai sovietici
“Gli Stati Uniti apprezzano il passaggio parlamentare odierno della legge risarcitoria per l’Olocausto, che è un passo importante verso la giustizia storica e la riconciliazione”, ha detto ai giornalisti la portavoce del Dipartimento di Stato Victoria Nuland.
Ella ha osservato che la legge è “solo uno di un certo numero di passi importanti che il governo e il popolo della Lituania stanno assumendo per affrontare un’era difficile del passato della Lituania”, a indicare gli sforzi di promuovere l’istruzione sull’Olocausto nelle scuole e la preservazione del vecchio cimitero ebraico di Vilnius.
I deputati hanno votato 86 a 7, con 16 astensioni, a favore di un fondo del valore di 128 milioni di litas (53 milioni di dollari)[2], a coronamento di un dibattito che durava da quando lo stato baltico uscì nel 1990 dall’Unione Sovietica.
I pagamenti destinati al fondo inizieranno nel 2013 e se ne prevede la fine per il 2023.   

[2] Circa 37 milioni di euro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor