Su Pio XII, Bernard-Henri Levy lettore di Robert Faurisson?

Su Pio XII, Bernard-Henri Levy lettore di Robert Faurisson?

Dal professor Faurisson ricevo e volentieri pubblico:

Bernard-Henri Levy aderirebbe più o meno a certe opinioni e a certi argomenti esposti da Robert Faurisson nel suo opuscolo Le Révisionnisme de Pie XII[1]? Questo è l’interrogativo che si pone un revisionista, G. D., che ha scoperto in Le Journal du dimanche del 7 Febbraio 2010 (p. 32) le seguenti affermazioni di BHL su Papa Pio XII:

“Quanto a Pio XII, chiedo semplicemente che ci si attenga ai fatti. Il fatto è che, contrariamente a quanto ripetono in modo ciclico i cretini, la maggior parte degli archivi sono aperti e consultabili. Il fatto è che, nel silenzio assordante del mondo intero sulla Shoah, lui è stato casomai il meno silenzioso di tutti. Il fatto è che lui, senza aerei né cannoni, ha detto di più e ha fatto di più di Churchill, Roosevelt e De Gaulle. Sicuramente avrebbe potuto dire e fare di più. Tutto il mondo può sempre dire e fare di più. Ma presentarlo come ‘il papa di Hitler’, ricamare instancabilmente su questo famoso ‘silenzio di Pio XII’ è assurdo e assai schifoso”[2].

[1] Disponibile in edizione italiana: http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/libreria/autore-faurisson_robert/sku-12388158/il_revisionismo_di_pio_xii_.htm . Sull’argomento si veda anche il mio “PIO XII PAPA REVISIONISTA? Una postilla al libro di Faurisson”: https://www.andreacarancini.it/2008/07/pio-xii-e-le-camere-gas/
[2] “Quant à Pie XII, je demande simplement qu’on s’en tienne aux faits. Le fait est que, contrairement à ce que répètent en boucle les crétins, la plupart des archives sont ouvertes et consultables. Le fait est que, dans le silence assourdissant du monde entier sur la Shoah, il a été plutôt le moins silencieux de tous. Le fait est qu’il a, sans avions ni canons, plus dit et plus fait que Churchill, Roosevelt et de Gaulle. Bien sûr qu’il aurait pu dire et faire davantage. Tout le monde peut toujours dire et faire davantage. Mais le présenter comme le ‘pape d’Hitler’, broder inlassablement sur ce fameux ‘silence de Pie XII’ est absurde et assez dégueulasse”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor