Paul Craig Roberts: I governi scandinavi annunciano che “il Covid è finito”, Israele annuncia che il vaccino non protegge

I GOVERNI SCANDINAVI ANNUNCIANO CHE “IL COVID È FINITO”, ISRAELE ANNUNCIA CHE IL VACCINO NON PROTEGGE[1]

Di Paul Craig Roberts, 28 settembre 2021

Ho avuto conferma del mio resoconto sabato scorso che la Norvegia ha tolto tutte le restrizioni Covid (vedi questo). Non so se si tratta di una terminazione immediata o se è l’inizio di un’eliminazione graduale.

L’equivalente norvegese dei CDC ha declassato il Covid-19 ad una forte influenza.

Non vi sarà nessun passaporto Covid. In Svezia le restrizioni Covid si prevede che finiscano questo mercoledì 29 settembre. Il governo danese ha deciso due settimane fa di porre fine alle restrizioni Covid.

Il Presidente della Croazia ha parimenti dichiarato: “Noi non vaccineremo più” (vedi questo). Avete sentito nulla di tutto ciò sui canali di CNN, NPR, MSNBC o lo avete letto sul New York Times?

Come spieghiamo che la Scandinavia e la Croazia vanno nella direzione opposta rispetto alla UE?

È un fatto risaputo che il governo della UE è autoritario, non democratico. Il Potere risiede in una Commissione non eletta. Poiché le restrizioni Covid sono un vantaggio per l’autoritarismo, forse i governi scandinavi hanno deciso contro questa direzione.

La posizione scandinava è anche totalmente differente da quella degli Stati Uniti, dove la macchina delle menzogne di CNN-NPR-MSNBC-New York Times e gli imbonitori di Big Pharma come Fauci, Walensky, e l’Idiota della Casa Bianca continuano a spingere per le mascherine obbligatorie, la vaccinazione dei bambini, i richiami vaccinali, e i licenziamenti e i lockdown se c’è una resistenza pubblica contro ulteriori inoculazioni.

La macchina delle menzogne continua a sfornare propaganda secondo la quale le reazioni avverse al vaccino sono nuovi casi Covid tra i non vaccinati, che il vaccino protegge nonostante richieda richiami senza fine e se non protegge riduce ancora la mortalità Covid, che 1,000,000 di bambini americani hanno il Covid e ogni altra menzogna che possono inventare per spingere la gente verso più inoculazioni. È il profitto il solo motivo? Probabilmente no. Gli americani dell’elite costituiscono il pubblico più vasto per gli indottrinamenti del “Great Reset” del World Economic Forum.

Se la Scandinavia può guarire dal lavaggio del cervello indotto dal Covid, perché non possono gli Stati Uniti, il Regno Unito e la UE?

E cosa ha di sbagliato Israele? Si ritiene che gli ebrei siano intelligenti. Tuttavia Israele continua una politica autolesionista a fronte delle trasmissioni dei media mainstream israeliani per i quali la politica di vaccinazione è un totale fallimento – vedi questo. Se la traduzione inglese del notiziario è corretta, dei nuovi 279 casi Covid in Israele del giorno precedente, 250 erano “completamente vaccinati”. Solo 29 erano “non vaccinati” [o “parzialmente vaccinati”]. In altre parole il 90% dei nuovi casi Covid israeliani erano persone completamente vaccinate.

Il notiziario israeliano prosegue col riferire che i CDC statunitensi hanno ammesso che le persone infettate dalla “variante Delta” hanno la stessa carica virale, che siano completamente vaccinate oppure no. In altre parole, le persone vaccinate possono diffondere il virus altrettanto facilmente rispetto a quelle non vaccinate e così la politica di escludere i pazienti Covid vaccinati dalla quarantena è insensata. L’annunciatore del notiziario dice che queste questioni non vengono discusse a causa della preoccupazione che le persone non si prenderanno la briga di fare il vaccino. La sola ragione rimasta che l’annunciatore può trovare per fare il vaccino è la tesi, non verificata e quasi certamente falsa, che mentre tu non hai la protezione del vaccino contro la possibilità di prendere il Covid, hai una possibilità minore di morire dal virus se sei vaccinato. Questa conclusione mette da parte i noti danni e le morti provocati dal vaccino stesso, ma c’è probabilmente un limite rispetto alle cose che i media possono segnalare.

Così il gioco è fatto. La sola giustificazione rimasta per essere vaccinati è la tesi non verificata che sebbene il vaccino non ridurrà la vostra possibilità di prendere il Covid, ridurrà la vostra possibilità di morire a causa del Covid fin quando ignorerete la possibilità di gravi danni alla salute o di morte a causa del vaccino stesso.

Ovviamente, Israele dovrebbe dare un’occhiata all’India, al Giappone, e all’Africa dove l’ivermectina è largamente utilizzata e ha spento il Covid. Questa politica è molto più sicura, efficiente, e molto meno costosa dei vaccini mRNA. Perché il governo israeliano ignora la soluzione ovvia e invece conduce una politica di Olocausto contro gli ebrei israeliani?

Perché i governi degli Stati Uniti, del Regno Unito, della UE, del Canada, dell’Australia e della Nuova Zelanda conducono una politica di Olocausto contro i loro popoli?         

 

[1] Traduzione di Andrea Carancini. Il testo originale è disponibile all’indirizzo: https://www.globalresearch.ca/scandinavian-governments-announce-covid-over-israel-announces-vaccine-doesnt-protect/5756973

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Pepe Escobar: L’Eurasia prende forma

L’EURASIA PRENDE FORMA: COME L’ORGANIZZAZIONE PER LA COOPERAZIONE DI SHANGHAI HA APPENA ROVESCIATO L’ORDINE MONDIALE[1] Di Pepe Escobar, 23 settembre 2021 Mentre un Occidente senza timone stava a guardare, la riunione per ...

Read More
Sponsor