Alain Soral e il suo avvocato giudicati per negazionismo

Da Bocage-Info ricevo e traduco:

ALAIN SORAL E IL SUO AVVOCATO GIUDICATI PER NEGAZIONISMO

INIZIO

La Procura della Repubblica di Parigi ha richiesto oggi la condanna del saggista di estrema destra Alain Soral a sei mesi di prigione per contestazione dell’esistenza della Shoah, ma anche quella del suo avvocato Damien Viguier a un’ammenda.

Nel 2016, il sito di Alain Soral, Égalité et Réconciliation, aveva pubblicato un disegno che raffigurava, con il titolo «Chutzpah Hebdo», il volto di Charlie Chaplin davanti alla stella di Davide, con in un fumetto la domanda «Shoah dove sei?», riferimento ad una polemica di «Charlie Hebdo» dopo gli attentati di Bruxelles, «Papà dove sei?».

Per questa pubblicazione giudicata negazionista, Soral, il cui vero nome è Alain Bonnet, era stato condannato in appello l’anno scorso a 10.000 euro di ammenda, con possibilità di incarcerazione in caso di non pagamento.

Nel novembre del 2017, lo stesso sito aveva pubblicato le conclusioni del suo avvocato Damien Viguier in questo affare, che citava in particolare una scarpa e una capigliatura rappresentate nel disegno condannato, «Chutzpah Hebdo». «Scarpa e capelli fanno riferimento ai luoghi della memoria organizzati come dei luoghi di pellegrinaggio. Vi si mettono in scena dei cumuli di questi oggetti per colpire l’immaginazione», aveva in particolare scritto l’avvocato. «Il taglio dei capelli si pratica in tutti i luoghi di concentramento e si spiega con l’igiene», scriveva ancora, citando in seguito il negazionista Robert Faurisson.

Su due altri dettagli del disegno, «sapone e abat-jour», l’avvocato ha sostenuto che le saponette fatte con il grasso umano dai nazisti o gli abat-jour in pelle umana erano solo «propaganda di guerra».

La Licra e l’Unione degli studenti ebrei di Francia avevano segnalato queste affermazioni alla Procura, che ha richiesto sei mesi contro Alain Soral, perseguito per la loro pubblicazione, e 15.000 euro di ammenda contro il suo avvocato, così come delle pubblicazioni giudiziarie. Il tribunale correzionale emetterà il suo giudizio il 15 aprile.

FINE

http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2019/03/05/97001-20190305FILWWW00224-alain-soral-et-son-avocat-juges-pour-negationnisme.php

Da leggere sullo stesso argomento una messa a punto del 1987 del professor Robert Faurisson e un articolo recente di René-Louis Berclaz:

http://robertfaurisson.blogspot.com/1987/02/le-savon-juif.html

https://grandfacho.com/rene-louis-berclaz-leurope-des-tabous/

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Wolfgang Frölich è libero!

Da Bocage-Info ricevo e traduco: WOLFGANG FRÖLICH È LIBERO! INIZIO BOCAGE-INFO aveva annunciato l'effettuazione di un nuovo processo a Krems (Austria) che doveva pronunciarsi sulla sua capacità di discernimento. Il giornale austriaco ...

Read More

Un comunicato stampa di Michael Hoffman

Comunicato stampa di Michael Hoffman[1] IL CAPO DELL’ANTI-DEFAMATION LEAGUE SORPRESO A TRAVISARE LA PROLUSIONE DI MICHAEL HOFFMAN ALLA NATION OF ISLAM Jonathan Greenblatt, presidente dell’Anti-Defamation League, ha diffuso quella che sembra essere ...

Read More
Sponsor