Gaston-Armand Amaudruz nel Panteon delle celebrità svizzere decedute l’anno scorso

Gaston-Armand Amaudruz nel Panteon delle celebrità svizzere decedute l’anno scorso

Una curiosità: tra le personalità elvetiche decedute nel 2018 il giornale in rete «Le Matin» ha inserito anche il revisionista vodese Gaston-Armand Amaudruz:

https://www.lematin.ch/suisse/personnalites-suisses-decedees-annee/story/22296521

Amaudruz finì al centro della cronaca giudiziaria, nel 2000, per aver negato le camere a gas naziste. In un primo tempo venne condannato a quindici mesi di prigione, poi ridotti in appello a tre (che scontò pur essendo all’epoca già ottantenne). Amaudruz non era solo revisionista: era anche, apertamente, fascista e razzista. Tuttavia non finì in galera per il suo essere fascista e razzista ma solo per aver negato le camere a gas. I giudici considerarono la negazione delle camere a gas come equivalente alla discriminazione razziale. Personalmente, sono contro tutti i reati di opinione. C’è chi dice che il fascismo non è un’opinione ma un crimine. Il sottoscritto invece ritiene che il fascismo diventi un crimine solo quando passa dalle opinioni alle vie di fatto (violente). Quindi considero le leggi che penalizzano le opinioni fasciste come un errore. Tuttavia non posso negare che tali leggi abbiano una loro coerenza. Equiparare invece la negazione delle camere a gas al razzismo non è solo un errore ma un’aberrazione: un’assurdità. Perché, e questo va ribadito sempre, negare le camere a gas di per sé non ha nulla a che vedere con il fascismo e con il razzismo (come dimostra la storia del revisionismo olocaustico, che reca tra le proprie fila revisionisti di ogni orientamento politico) ma solo con una sacrosanta esigenza di verità storica.

Da leggere sull’affare Amaudruz:

«Deux procès politiques au scanner», Editions de Cassandra, 2009, 233 pagine, 30 CHF o 30 euro, franco di porto.

(La seconda parte del libro è dedicata ai processi del revisionista svizzero Jürgen Graf).

Les Editions de Cassandra
Case postale 141
CH-3960 Sierre (Suisse)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor