Condannata in Inghilterra la cantautrice Alison Chabloz

Sul fronte della repressione:

Condannata in Inghilterra la cantautrice Alison Chabloz

Venerdì 25 maggio un giudice della corte dei magistrati di Westminster ha deciso che Alison Chabloz, 54 anni, è colpevole di aver scritto, interpretato e diffuso tre canzoni sulle persecuzioni naziste. Una era dedicata a Anna Frank. La pena sarà fissata il mese prossimo.

Nel corso di un’udienza del suo processo, nel mese di febbraio, Chabloz aveva cantato nella sala del tribunale mentre il giudice esaminava i suoi video.

Il processo è iniziato dopo una denuncia dell’associazione ebraica Campaign Against Antisemitism (CAA).

“Questo verdetto invia il messaggio forte che in Gran Bretagna il negazionismo e le teorie del complotto antisemite non saranno tollerate”, ha spiegato Gideon Falter, presidente di CAA.

FINE

https://fr.timesofisrael.com/la-britannique-qui-avait-chante-le-negationnisme-de-la-shoah-condamnee/

Ad Alison Chabloz, musicista di talento ed intrepida revisionista, la solidarietà di questo blog.

Potete ascoltarla in questo video mentre accompagna il tenore Joe Fallisi in un concerto in onore del prof. Faurisson:

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Gilad Atzmon: Chiave di guaio

CHIAVE DI GUAIO[1] Di Gilad Atzmon, 14 giugno 2018 Il Jewish Chronicle sembra costernato che la cantautrice Alison Chabloz sia scampata al carcere, almeno per il momento. Ma il messaggio trasmesso dalla ...

Read More
Sponsor