Rifiutata ai giornalisti la visita in carcere a Pedro Varela!

Rifiutata ai giornalisti la visita in carcere a Pedro Varela!

Due novità riguardanti il libraio revisionista Pedro Varela, incarcerato per le sue idee dal 12 dicembre 2010:
1)      ha cambiato il numero di cella, e il suo indirizzo attuale è il seguente:
Signor Pedro Varela
Centro Penitenciario Brians 1
Ap. 1000, Modulo MRO/Celda 102
E-08760, MARTORELL (Barcelona)
(Spagna)
2)      Ricordiamo che Pedro Varela avrebbe dovuto essere intervistato, in prigione, da dei giornalisti, che la prigione aveva dato il suo assenso oralmente e che l’incontro era stato fissato per il 14 giugno alle ore 15. Ora, il 14 giugno alle 15 i giornalisti erano lì, alcuni venuti dalla Germania, ma l’ingresso nella prigione è stato loro rifiutato. Dopo un’ora d’attesa, con un calore soffocante, è arrivata la risposta delle autorità: NO!
Malgrado tutto, Pedro Varela non perde il morale e continua a scrivere circa ogni settimana una “Lettera dalla prigione” che viene poi tradotta in inglese e in francese. L’ultima traduzione feancese è quella della sua Lettera N°34, commovente poiché Pedro Varela vi evoca la morte del suo cane, del suo fedele compagno di escursioni in montagna durante i fine settimana; la si troverà all’indirizzo seguente:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor