No dei serbi alla legge antirevisionista

Letto il 18 Dicembre sul sito del quotidiano austriaco “Der Standard” (un grazie al nostro traduttore), http://derstandard.at/?url=/?id=1227289115816 : La proibizione della negazione dell’Olocausto non è passata. Sarajevo/Belgrado – Alcuni deputati serbi del parlamento bosniaco hanno respinto un progetto di legge che prevedeva di punire la negazione o la giustificazione dell’Olocausto e di altri genocidi e crimini contro l’umanità. Secondo i media, undici deputati serbo-bosniaci hanno votato contro. In un parlamento che dispone di 42 seggi tale progetto di legge non ha dunque ricevuto il sostegno sufficiente dei deputati della repubblica serba di Bosnia per poter essere approvato. Secondo i deputati suddetti il progetto di legge in questione era di qualità “scadente”.

One Comment
    • piero
    • 26 Dicembre 2008

    Meno male che ci sono ancora persone che hanno il coraggio di dire la loro opinione in questa società di ipocriti.
    Saluti. Piero

    Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor