Il senatore Roeland Raes ha fatto appello

Un dispaccio del 20 Dicembre scorso segnala che il senatore belga Roeland Raes, ex vice-Presidente del Vlaams Belang, che era stato condannato il 12 Dicembre dal tribunale correzionale di Bruxelles a 4 mesi di prigione con la condizionale per aver espresso dubbi sullo sterminio degli ebrei e sulla cifra delle vittime, ha presentato appello, come annunciato dal suo avvocato. Egli era stato condannato anche a pagare 1000 euro di danni e interessi al Centro per le Pari Opportunità e per la Lotta contro il Razzismo (CECLR), nonché al Forum delle associazioni ebraiche, che si erano entrambi costituiti parte civile.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor