Aggiornamento sul caso Honsik

Lo scrittore e poeta revisionista austriaco Gerd Honsik rischia, a 67 anni di età, di essere condannato a 20 anni di prigione per “attività nazionalsocialista” (in pratica, la condanna a vita per le sue idee revisioniste). Il 16 Maggio abbiamo appreso, sul sito del quotidiano austriaco Der Standard, che lo svolgimento del suo processo sarà ritardato di diversi mesi: in effetti, poco prima della scadenza che gli è stata imposta per presentare ricorso contro l’accusa della procura, Honsik ha presentato un certo numero di riserve in forma manoscritta, che hanno ricevuto l’approvazione del suo avvocato Herbert Schaller, 86 anni, avvocato che i revisionisti conoscono bene (è stato il difensore, tra gli altri, di David Irving e di Ernst Zündel, ed è intervenuto al Convegno di Teheran del Dicembre 2006).

La Corte d’appello di Vienna dovrà dunque esaminare le osservazioni di Honsik e il processo non potrà aver luogo prima del mese di Agosto o, più probabilmente, in autunno.

Fonte: Bocage.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

Jacob Cohen ebreo revisionista

MAROCCO: JACOB COHEN EX COMPAGNO DI STRADA DI A. SORAL CADE NEL NEGAZIONISMO[1] A metà gennaio davanti al "Lawyer's club" di Rabat Jacob Cohen ha relativizzato il numero dei “6 milioni di ...

Read More
Sponsor